Addizionale Comunale2018-04-06T08:45:30+00:00

L’Addizionale Comunale all’IRPEF è determinata applicando al reddito complessivo, determinato ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, l’aliquota stabilita da ciascun Comune.
L’aliquota complessiva è stata stabilita dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 7 del 13.02.2018 nelle seguenti misure:

  • Esenzione fino ad € 15.000,00
  • Da € 0,0 ad € 15.000,00 aliquota dello 0,68%
  • Da € 15.001,00 ad € 28.000,00 aliquota dello 0,73%
  • Da € 28.001,00 ad € 55.000,00 aliquota dello 0,76%
  • Da € 55.001,00 ad € 75.000,00 aliquota dello 0,77%
  • Oltre € 75.000,00 aliquota dello 0,80%

 

I soggetti passivi di questa imposta sono i cittadini soggetti all’IRPEF che hanno domicilio fiscale in Santo Stefano Ticino alla data del 1° gennaio dell’anno a cui si riferisce l’addizionale.

– Soggetti lavoratori dipendenti (compresi i pensionati) e percettori di redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente: l’addizionale è trattenuta e versata dal sostituto di imposta (soggetto che eroga le somme); se gli stessi soggetti oltre a tali redditi sono possessori anche di altri redditi, per il quale sussiste l’obbligo di dichiarazione, l’addizionale complessivamente dovuta sarà calcolata e versata secondo le istruzioni fornite per la dichiarazione dei redditi, Modello 730 o Unico.
– Soggetti con redditi diversi da quelli di lavoro dipendente o assimilati ai medesimi pagheranno l’addizionale tramite la dichiarazione dei redditi, secondo le istruzioni fornite per la compilazione.

Il versamento dell’addizionale, da parte dei sostituti di imposta o dei contribuenti per effetto di autotassazione (dichiarazione dei redditi), è effettuato allo sportello della concessione, della banca o degli uffici postali, utilizzando il modello di pagamento F24.
Per il Comune di Santo Stefano Ticino il codice è I361.